Domenica, 21 luglio 2019 ore 17:24  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ISTITUZIONE

La terna commissariale non fornisce i criteri di valutazione, la commissione non giudica le 2 proposte private sui cimiteri lametini

Il 18 dicembre la Commissione Straordinaria dava indirizzo al dirigente del settore, il 23 gennario veniva nominato una commissione che non ha avuto discriminanti per valutare

La-terna-commissariale-non-fornisce-i-criteri-di-valutazione-la-commissione-non-giudica-le-2-proposte-private-sui-cimiteri-lametini
Lunedì 13 Maggio 2019 - 16:25

Nulla di fatto ancora in merito ad un nuovo cimitero o ampliamento dei 3 esistenti a Lamezia Terme, nonostante in via Perugini siano 2 le proposte private (A.T.I.: REM s.r.l. (capofila) e A&P Associati e Partners s.r.l. (mandante); A.T.I.: Civil Engineering Service s.r.l. (capofila) e Cooperative Engineering & Service – S.c.a.r.l. (mandante); ) arrivate ma ferme ancora al palo.
Il 18 dicembre la Commissione Straordinaria dava indirizzo al dirigente del settore manutenzione opere stradali e infrastrutturali per «l’avvio delle procedure e degli adempimenti istruttori finalizzati all’attuazione del programma di ampliamento e di gestione dei servizi cimiteriali cittadini ed in particolare di un "Progetto di Finanza"», commissione di valutazione nominata il 23 gennaio.
La stessa però, il 14 aprile, con atto pubblicato solo oggi, non esprimeva alcun parere date le assenze «di dettagliate indicazioni progettuali di riferimento in merito alla scelta, da parte dell'Amministrazione Comunale, di perseguire l'obbiettivo della realizzazione dell'intervento mediante la possibilità di utilizzo di aree esterne ai cimiteri esistenti o utilizzo delle aree verdi presenti al loro interno» e «di indicazioni in merito al numero minimo dei loculi, ossari, ecc. da realizzare», ritenendo così «in considerazione della pari valutazione attribuita ai due concorrenti anche per l'assenza dei parametri su evidenziati, di non poter esprimere alcuna preferenza sui due partecipanti».
A 5 mesi di distanza si è quindi fermi al punto di partenza.
g.g.
 




ULTIMISSIME