Domenica, 19 maggio 2019 ore 13:24  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

Sul completamento del nuovo palasport in via del Progresso auspica tempi rispettati Francesco De Sarro

Le prime proroghe si ebbero però proprio durante l'amministrazione Mascaro, aspetto su cui nessuno ebbe a contestare

Sul-completamento-del-nuovo-palasport-in-via-del-Progresso-auspica-tempi-rispettati-Francesco-De-Sarro
Mercoledì 15 Maggio 2019 - 10:55

Si dichiara «perplesso di fronte all’ulteriore slittamento al 9 agosto 2019 della consegna del nuovo palazzetto dello sport di Via del Progresso a Lamezia Terme» Francesco De Sarro, vice coordinatore di Forza Italia della Provincia di Catanzaro, sostenendo che «l’importante infrastruttura, una volta realizzata, fornirà un importante servizio alla città di Lamezia Terme ed all’intera Calabria in quanto situata in una posizione baricentrica e facilmente raggiungibile, costruita con materiali innovativi e dotata di una capienza tale da collocarsi al secondo posto tra le strutture sportive al coperto della Regione dopo il PalaCalafiore di Reggio Calabria».
Le prime proroghe si ebbero però proprio durante l'amministrazione Mascaro, aspetto su cui nessuno ebbe a contestare, ma oggi De Sarro reputa che «i continui rinvii sul completamento del palazzetto dello sport suscitano, però, particolare preoccupazione. Mi appello al senso di responsabilità delle istituzioni preposte e alla Commissione Straordinaria al Comune di Lamezia Terme affinché vigilino sul completamento dell’importante opera pubblica, realizzata con fondi Por Calabria Fesr 2007-2013, nell’ambito dei progetti integrati di sviluppo urbano devoluti dall’Unione Europea alle regioni, e si evitino ulteriori slittamenti».
Nessun accenno al definanziamento da parte del Comune delle opere di viabilità necessarie per potere rendere fruibile l'opera, così come l'assenza di linee di indirizzo per come dovrà essere gestito, mentre l'unica cosa completata rimane il plastico fuori la Sala Napolitano, per altro raffigurato con strade che non saranno costruite.
g.g.




ULTIMISSIME