Giovedi, 27 giugno 2019 ore 06:54  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

Da 3 istituti comprensivi lametini 85 whatsapp della legalità

Ora si attende con gli studenti l’apertura del nuovo anno scolastico 2019/2020 per continuare questo entusiasmante cammino.

Da-3-istituti-comprensivi-lametini-85-whatsapp-della-legalit
Lunedì 10 Giugno 2019 - 16:50


Il 29 settembre, in occasione della festività di San Michele Arcangelo, Santo Patrono della Polizia di Stato, il Questore, approfittando di un’immagine che raffigura San Michele Arcangelo, la Calabria e gli operatori di Polizia a cavallo e su Volante, realizzata da un operatore di Polizia, ha lanciato una nuova sfida. Gli operatori di Polizia partecipanti al progetto “Educazione alla legalità”, al termine degli incontri, hanno invitato i ragazzi a formulare una frase, da aggiungere all’immagine, di incitamento alla legalità. L’immagine con la frase da loro formulata doveva essere inviata agli amici su whatsapp e soprattutto agli adulti a loro vicini.
Nel Lametino hanno aderito all’iniziativa:

  • Istituto Comprensivo Perri – Pitagora, con più di 60 messaggi ideati ed inviati via Whatsapp;
  • Istituto Comprensivo Borrello – Fiorentino, con più di 15 messaggi;
  • Istituto Comprensivo “Don Milani” Martirano, con più di 10 messaggi.

Si allegano i messaggi ritenuti più rappresentativi e si invitano studenti e docenti a continuare a trasmettere i whatsapp della legalità agli amici anche durante l’estate. Ora si attende con gli studenti l’apertura del nuovo anno scolastico 2019/2020 per continuare questo entusiasmante cammino.
Il Questore, Amalia Di Ruocco, che crede fortemente in questa grande opera di prevenzione che è il progetto di educazione alla legalità, promuovendolo e seguendolo passo passo ogni anno, consegnerà al personale che lo ha portato avanti un attestato di riconoscimento e apprezzamento. 




ULTIMISSIME