Martedi, 15 ottobre 2019 ore 15:25  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
INPROVINCIA

Terremoto, al fine di permettere il completamento delle verifiche resteranno chiuse a scopo precauzionale a Cortale

Si conferma che la scossa non ha provocato nessun danno a persone o cose. Anche le verifiche effettuate dai vigili del fuoco laddove chiamati ad intervenire hanno tutte dato esito negativo. ANAS, SORICAL, Enel e gli altri servizi essenziali non riportato interruzioni o danni.

Terremoto-al-fine-di-permettere-il-completamento-delle-verifiche-resteranno-chiuse-a-scopo-precauzionale-a-Cortale
Lunedì 07 Ottobre 2019 - 21:0

Si è riunito nuovamente questa sera il Ccs in prefettura a Catanzaro per fare il punto della situazione relativamente al sisma che stamattina ha interessato la provincia di Catanzaro.

Si conferma che la scossa non ha provocato nessun danno a persone o cose. Anche le verifiche effettuate dai vigili del fuoco laddove chiamati ad intervenire hanno tutte dato esito negativo. ANAS, SORICAL, Enel e gli altri servizi essenziali non riportato interruzioni o danni. Anche le ferrovie hanno riaperto al traffico dopo i controlli di routine. A titolo precauzionale oggi molti sindaci hanno chiuso le scuole. Anche la provincia ha chiuso le scuole di sua competenza.

Al fine di permettere il completamento delle verifiche resteranno chiuse a scopo precauzionale, domani 8 ottobre, le scuole di Catanzaro, Caraffa e Cortale (a Lamezia Terme chiusa solo la Manzi). Il Ccs è stato aggiornato domani alle ore 12.




ULTIMISSIME