Martedi, 15 ottobre 2019 ore 15:18  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ISTITUZIONE

Eternit in contrada Pigna Mazzei, il Comune di Lamezia Terme ordina la rimozione alla Provincia di Catanzaro

Ritrovati su uno slargo di terreno a fregio della SP 163-1 (SP 101), ove l'interruzione dei guardrail posti a destra direzione incrocio "Pigna Mazzei" consente l'accesso e/o la sosta

Eternit-in-contrada-Pigna-Mazzei-il-Comune-di-Lamezia-Terme-ordina-la-rimozione-alla-Provincia-di-Catanzaro
Martedì 08 Ottobre 2019 - 9:15

Nuova ordinanza da parte del Comune di Lamezia Terme per la rimozione per eternit abbandonato lungo le strade del lametino. L’atto amministrativo odierno è indirizzato al Dirigente Settore Area Viabilità - manutenzione stradale dell'Amministrazione Provinciale di Catanzaro, intimando di «provvedere entro 30 giorni dalla data di notifica della presente, a propria cura e spese, alle operazioni di risanamento ambientale mediante la rimozione, il trasporto e successivo conferimento in siti autorizzati dei rifiuti speciali pericolosi depositati da ignoti in contrada Pigna Mazzei in agro di Lamezia Terme, precisamente su uno slargo di terreno a fregio della SP 163-1 (SP 101), ove l'interruzione dei guardrail posti a destra direzione incrocio "Pigna Mazzei" consente l'accesso e/o la sosta».
La rimozione, il trasporto e lo smaltimento dei rifiuti pericolosi (lastre in cemento amianto eternit intere e spezzoni) dovrà avvenire tramite ditta specializzata, nel rispetto delle procedure previste dalla normativa vigente con presentazione di formulario di trasporto.

L'iter ha avuto origine da un sopralluogo effettuato a fine agosto dai carabinieri della forestale, cui il mese successivo è seguito un altro da parte dei tecnici del Comune e della Provincia per valutare eventuali responsabilità.




ULTIMISSIME